Corso PHP base

Scrivere nel linguaggio PHP

Da dove si inizia per scrivere la prima applicazione in PHP? Niente paura!

videocorso php e mysql

In questa lezione, imparerai a mostrare dei messaggi personalizzati ai navigatori del tuo sito web. Partiamo nel creare un'applicazione molto semplice ma fondamentale: mostrerai ai tuoi navigatori il messaggio "Benvenuto nel mio sito".

Non è un'applicazione entusiasmante, ma giusto per capire come si inizia.

Devi creare con il tuo editor "Context" o con quello che preferisci, un file scritto pari pari in questo modo:

<?php
echo "Benvenuto nel mio sito";
?>

e salvarlo con il nome " test.php"

NB: Attenzione all'estensione: ho scritto .php !!!

NB: Attenzione a rispettare le maiuscole e minuscole, perché PHP interpreta test.php diversamente da Test.php. In gergo tecnico si dice che il linguaggio PHP e' “case sensitive” ossia sensibile alle maiuscole e minuscole.

Semplice non è vero?

PS. Ti consiglio sempre di scrivere prima l'applicazione nel tuo pc e dopo di collegarti ad internet ed eseguire l'upload del file. In questo modo a fine mese non ti arriverà una bolletta telefonica salata!

Analizziamo allora in dettaglio il tuo primo programma.

PUNTO 1.

Dovrai sempre iniziare i pezzi di programmazione in PHP con il simbolo "<?php" e terminarli con il simbolo "?>". Questi sono chiamati rispettivamente "TAG di apertura" e "TAG di chiusura".

NB: Un errore classico è quello di dimenticarsi di chiudere la parte scritta in PHP con il simbolo "?>". Attenzione quindi soprattutto all'inizio!!!

NB: Non occorre iniziare a scrivere il codice PHP partendo dal primo carattere sulla sinistra. Puoi spostarti a destra come vuoi.

Esempio:

<?php
echo "Benvenuto nel mio sito";
?>

oppure

<?php
echo "Benvenuto nel mio sito";
?>

etc.

PUNTO 2.

Ho parlato di pezzi di programmazione perchè all'interno di una pagina del tuo sito puoi mescolare pezzi di codice HTML e pezzi di codice PHP. Questa è una caratteristica di molti linguaggi di programmazione compreso PHP. Pertanto fra poche lezioni e' probabile che la tua homepage sarà costituita da più pezzi, come nell'esempio qui sotto:

<html>
<body>

<?php
primo pezzo di codice in PHP
?>
...
corpo della tua homepage con il testo e le immagini
...
<?php
secondo pezzo di codice in PHP
?>
...
altre righe della tua homepage
...
<?php
terzo pezzo di codice in PHP
?>
….
</body>
</html>

Come vedi ho sempre aperto e chiuso i pezzi di codice PHP con i due tag "<?php" e "?>".

NB: Puoi inserire quanti pezzi di codice vuoi, non c'e' un limite.

NB: Non occorre andare su una nuova riga per scrivere i due tag di apertura e chiusura. Potresti benissimo scrivere:

<?php pezzo di codice in PHP ?>

A volte conviene usare un metodo, a volte l'altro. L'importante è che il tag ?> sia sempre scritto alla fine di tutte le righe in PHP.

PUNTO 3.

All'interno dei 2 tag ho scritto:

echo “Benvenuto nel mio sito”;

Ebbene, attraverso questa scritta "magica", puoi far stampare a video quello che vuoi.

In questo caso non serve a molto, nel senso che potevi scriverlo direttamente senza usare "echo", ma vedrai che questa parolina sarà parte indispensabile di molti tuoi futuri e più complessi programmi.

Pertanto prima cosa da annotare nel tuo quaderno:

Per scrivere e far visualizzare sul monitor del visitatore del tuo sito, una frase o un gruppo di frasi, bisogna usare:

echo "Testo da visualizzare a video";

NB: Attenzione a non dimenticare le doppie virgolette. Queste sono indispensabili e ti consiglio di metterle sempre.

NB: Attenzione a non dimenticare il punto e virgola alla fine. Questo non è sempre indispensabile ma ti consiglio di metterlo sempre.

NB: E se volessi scrivere una frase molto lunga ? A volte conviene spezzarla, in modo che se devi fare delle modifiche, queste siano più rapide.

Come spezzarla ? Devi semplicemente andare a capo riga.

Vediamo allora un esempio: invece di scrivere:

echo "Questa è una riga molto lunga con tanto e tanto testo...."

potresti scrivere:

echo "Questa è una riga
molto lunga con tanto
e tanto testo....";

Il risultato è lo stesso come puoi vedere qui sotto:

ma la leggibilità del codice PHP è migliore se la riga è molto lunga.

NB: Occhio a terminare l'ultima riga con le doppie virgolette e il punto e virgola!

Un'alternativa era scriverla così:

echo "Questa è una riga"
echo " molto lunga con tanto"
echo " e tanto testo...."

Vedi tu quale è più veloce da scrivere.

Bene, prima di terminare questa breve lezione introduttiva, volevo solo ricordarti che il testo che inserisci dopo “echo”, può essere anche del codice HTML, anzi a dire il vero, nella maggior parte delle tue applicazioni future, sarà proprio del codice HTML.

Vuoi un esempio ? Eccolo preso dal mio sito:

Questa pagina è stata ottenuta con questa istruzione:

<?php
echo "<b>Web Marketing ? Attento ai VENDITORI DI FUMO !!!</b><br><br>Avere un sito web significa aver <b>chiari 3 concetti fondamentali</b>:<p><font face=arial size=2> 1) quali sono gli <b><font color=#FF0000>obiettivi/risultati</font></b>che ti sei <b>prefissato di raggiungere? </b><br>2) <b>a chi</b> ti devi rivolgere per raggiungere tali <b><font color=#FF0000>obiettivi/risultati</font></b>?<br>3)<font face=arial size=2>come puoi <b>ottimizzare</b> tutti gli investimenti che fai sul web?</font>"
?>

Troppo complesso?

Niente paura, tutto questo testo HTML lo puoi scrivere con un normale editor di pagine web come Frontpage o Dreamweaver e poi, copiarlo e incollarlo all'interno della scritta "echo" con le regole che ti ho insegnato prima.

Dopotutto, spero tu abbia già delle basi di HTML. Se non è così, ti consiglio di leggere qualche guida per farti un'idea di quali sono i tag principali! In libreria ne puoi trovare di molto semplici e con illustrazioni.

NB: Avrai notato che NON ho inserito le normali doppie virgolette tipiche di molti tag HTML come per esempio <font color="#FF0000">.

Secondo te perchè ?

Ebbene questo è un altro tipico problema di quando si scrive del codice HTML e poi lo si integra con il programmino che si sta scrivendo in PHP.

Se avessi scritto il testo di prima, mantenendo il corretto stile dei tag HTML, ossia scrivendo anche le virgolette ove necessario, allora il programmino sarebbe andato in errore.

Per ovviare al problema esistono 3 soluzioni:

- la prima consiste nel togliere le doppie virgolette come ho fatto io;

- la seconda è quella di scrivere al posto di - <font color="#FF0000"> - questo - <font color= "#FF0000 "> - cioè far precedere le doppie virgolette dal carattere

- la terza è quella di inserire invece delle doppie virgolette, le singole virgolette così: <font color= '#FF0000 '>

Negli esempi visti fino ad adesso avrete notato che, all'inizio e alla fine del file, erano presenti due tag che aprivano e chiudevano il codice:

Mi riferisco alla prima riga e alla terza. Bene, sappiate che in PHP potete aprire e chiudere i due tag quando e quante volte volete per passare da PHP a HTML e viceversa in un attimo... vediamo un esempio per capire cosa intendo...

Diamo un'occhiata riga per riga...

  • nella prima riga apriamo il codice PHP e assegnamo a $sfondo il valore sfondo2.jpg. Notate che invece di usare le virgolette (") abbiamo usato gli apici ('), fungono infatti anch'essi come qualificatori di stringhe. Nella stessa riga chiudiamo la parte di PHP.
  • le successive 3 righe sono di codice HTML puro, una volta chiuso il qualificatore infatti diamo direttamente l'output HTML al webserver. E' utilissimo cio'... infatti non ha senso scrive righe su righe di comandi echo per generare HTML normale... lo facciamo normalmente in questo modo.
  • nella riga 5 abbiamo scritto dell'HTML ma ad un certo punto abbiamo aperto e chiuso subito il codice PHP per poter far andare in output il valore della variabile $sfondo. Dovrebbe esservi piu' chiaro il concetto di "miscelare PHP e HTML".
  • riga 6: apriamo PHP
  • riga 7: CATTIVO esempio. Abbiamo usato echo per stampare del semplice testo, che potevamo fare benissimo anche in HTML normale...
  • riga 8: chiudiamo PHP

E' importante che capiate questa lezione... PHP per quanto sia una strumento fantastico, va usato con senno. Se dobbiamo generare del semplice stream in HTML lo facciamo e basta, senza disturbare PHP

Troppo semplice ? Allora complichiamo un pò di più le cose.

 

Indice Corso PHP